Danimarca

Esperienza

Cinque castelli da non perdere in un viaggio in Danimarca

Vi piacciono i manieri, le storie di principi e regine? Giardini fioriti e guardie reali? Ecco una breve guida dei cinque castelli da visitare in Danimarca!

1 – Egeskov è un castello fuori dal comune; è uno dei più begli edifici Rinascimentali d’Europa, circondato da un fossato, ospita non solo sale magnifiche visitabili, ma anche spaventose presenze e fantasmi. Negli ambieinti di servizio è stato allestito un museo di veicoli d’epoca. Egeksov è anche un luogo dove i bambini possono divertirsi per ore – nei prati o sospesi sui ponti del percorso sugli alberi. Il castello è famoso per avere il fossato meglio conservato in tutta Europa.

2 – Il castello di Frederiksborg ospita il Museo di Storia Nazionale dal 1878, anno in cui fu eretto dal produttore di birra J.C. Jacobsen, fondatore della Carlsberg. Le stanze, decorate magnificamente con ritratti, dipinti storici ed arte decorative, invitano i visitatori ad avventurarsi nella storia danese dal Medioevo ad oggi. Gli interni d’epoca e le stanze splendide danno una forte dimostrazione degli stili e delle mode che cambiano di epoca in epoca. La collezione di ritratti è la più grande e significativa della Danimarca, con nuove opere che continuano ad essere aggiunte tutt’oggi.

3 – Kronborg, il Castello di Amleto, è una fortezza circondata da cannoni che si fonde con un edificio rinascimentale; si possono visitare le sale, tra cui la magnifica sala per i banchetti, le casematte, oscuri e labirintici passaggi e i quartieri dei soldati, ma si possono anche vivere esperienze uniche, soprattutto in estate, quando si animano le serate dedicate ad Amleto. Non stupisce certo sapere che il castello fa parte del Patrimonio dell’UNESCO dal 2000.

4 – Il Palazzo di Amalienborg è un must per chiunque abbia una passione per la storia dei reali e della famiglia reale che tutt’oggi risiede all’interno del palazzo. Dalla bella piazza del palazzo si può osservare il cambio della guardia reale, chiamata Den Kongelige Livgarde, a mezzogiorno, ogni giorno. Amalienborg è composta da 4 edifici identici e circonda la piazza con la statua di Re Federico V dal 1771.

5 – Il Castello di Rosenborg, eredità reale situata nel Giardino del Re nel centro di Copenaghen, testimonia i 400 anni di splendore, di tesori reali, dei gioielli della Corona e delle uniformi reali. Fu costruito da uno dei più famosi Re scandinavi, Cristiano IV, agli inizi del XVII secolo. Tre le principali attrazioni vi è la Sala dei Cavalieri con i troni di incoronazione e tre leoni d’argento a grandezza naturale. Gli arazzi sulle mura rappresentano e commemorano le battaglie tra Danimarca e Svezia.